you reporter

Gioca e Vinci

E' subito corsa al primo bollino

E’ iniziata la caccia ai 14 fantastici premi del nostro concorso, e in tanti sono già al lavoro con colla e forbici.

Partiti. E l’entusiasmo è già alle stelle per la seconda edizione di Gioca e Vinci. Ieri mattina sulla prima pagina della Voce è uscito il primo bollino dei 210 bollini che, da qui alla fine di novembre, troverete sul nostro giornale. Bollini preziosissimi, perché consentono di vincere uno dei 14 favolosi premi che mettiamo in palio.

Quest’anno, poi - come dice il titolo stesso del nostro concorso - la fortuna raddoppia. In palio, infatti, ci sono ben due automobili, non soltanto una. Un’occasione ghiottissima, insomma. E infatti, già dal primo giorno, è stata una vera e propria corsa. Al giornale e al bollino. Perché ogni singola uscita può essere preziosa.

Insomma, fatevi sotto perché la concorrenza, quest’anno, è agguerritissima. E se lo scorso anno sono state oltre ventimila le schede complete di 15 bollini arrivate alla nostra redazione, quest’anno il sentore è che possano essere addirittura in numero maggiore.

Perché - oltre al più alto numero di premi, e alle due auto in palio, anziché una sola - c’è una grande novità in questa seconda edizione di Gioca e Vinci: un grande premio spetterà infatti a chi manderà più schede. Dunque: tredici premi saranno ad estrazione, alcuni a cadenza mensile e altri nel corso della grande estrazione finale, come ormai chi ha giocato lo scorso anno sa bene, mentre un premio sarà assegnato al giocatore più assiduo, o se preferite più fedele.

A chi manderà il più alto numero di schede, infatti, sarà assegnata una splendida Citroën C1, messa in palio da Aciemme Automobili di Rovigo.

Un modo (e che modo!) per riconoscere l’impegno e la costanza di chi ci segue tutti i giorni, a volte anche acquistando più di un giornale. Ma anche un’idea per favorire le aggregazioni fra concorrenti. Più schede si inviano più possibilità ci sono di vincere: oltre ad aumentare le probabilità di venire estratti si concorrerà infatti per la conquista del “premio fedeltà”.

E allora, che aspettate? Iniziate subito a giocare con noi! Ogni bollino può essere decisivo!

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl