you reporter

ROSOLINA

Il Papa benedice la prima pietra dalla casa di riposo

Il sindaco: “Una forte emozione, indescrivibile il momento in cui Francesco si é fermato da noi”

Il Papa benedice la prima pietra dalla casa di riposo

Il papa benedice la pietra della casa di riposo il sindaco a San Pietro

Forte emozione per il primo cittadino Franco Vitale e il parrocco di Rosolina e Volto, don Lino Mazzocco, che mercoledì mattina, durante l'abituale udienza settimanale in piazza San Pietro a Roma, hanno incontrato Papa Francesco. Un incontro programmato per poter benedire la prima pietra della nuova struttura per anziani che sorgerà proprio a Rosolina e dedicata al Pontefice. Papa Francesco è rientrato martedì sera dal suo viaggio apostolico di tre giorni in Bulgaria e Macedonia del Nord. “Una forte emozione - queste le prime parole del sindaco Vitale al ritorno con il parroco da Roma - dopo l’udienza del Papa, ascoltata dai tantissimi fedeli in Piazza San Pietro in un silenzio quasi surreale, rotto solo da alcuni canti di lode al Papa, il Pontefice é passato a salutare i fedeli. Indescrivibile il momento in cui Papa Francesco si é fermato da noi e ho chiesto di benedire la pietra della Casa di Riposo che presto sorgerà a Rosolina”,

Vitale continua: “Il Papa é stato subito molto disponibile e ha ascoltato le mie parole. Ora la pietra é stata benedetta e presto sarà adibita all’entrata del nuovo stabile per anziani”. Il primo cittadino spiega: “Durante questa breve ma intensa visita in Vaticano io e don Lino abbiamo avuto la possibilità di vedere tante realtà. Il lavoro da fare per la nostra comunità é tanto per aiutare la parrocchia. E’ importante che l'amministrazione possa dare una mano e incrementare il lavoro della Chiesa. Ci siamo soffermati con molte persone per parlare e per alcuni scambi di opinioni, anche con Georg Gänswein, arcivescovo cattolico tedesco e prefetto della Casa Pontificia, per poter allacciare e mantenere i rapporti con i nostri ‘amici’ della città con gemellata Moshbach. Da ultimo, voglio ringraziare don Lino Mazzocco, davvero un ottimo compagno di viaggio, soprattutto per essersi adoperato per l'incontro con il Papa”. 

Il servizio completo oggi 10 maggio sulla Voce di Rovigo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl