you reporter

Rugby

Superata quota mille biglietti

Cresce la febbre per il derby. Brugnara: “Questa stagione può essere quella giusta”.

Superata quota mille biglietti

Sono già 1040 i biglietti venduti per il derby tra la Femi Cz Rugby Rovigo Delta e l’Argo Petrarca. I Bersaglieri stanno continuando la loro preparazione per l’attesissima semifinale di ritorno che si giocherà domenica allo stadio Mario Battaglini di Rovigo. Secondo le previsioni il cielo sarà piovoso, una condizione non proprio gradita ai rossoblù, che già domenica scorsa a Padova avevano fatto fatica a esprimere il loro gioco a causa del maltempo. Si riparte dal 10-10 dell’andata: tutto ancora in gioco dato che il Petrarca Padova ha le carte in regola per mettere in difficoltà il 15 rodigino.

“Abbiamo giocato un’ottima partita all’andata e credo che anche domenica daremo il massimo per arrivare alla vittoria - racconta il pilone Riccardo Brugnara - non dobbiamo fare altro che esprimere il nostro miglior gioco ed essere decisivi nel momento giusto. Il Padova è sicuramente una formazione di tutto rispetto, con una difesa che ci può mettere in difficoltà, ma sappiamo che noi abbiamo un attacco di gran lunga superiore. Le condizioni atmosferiche sembrano non esserci favorevoli, ma dobbiamo giocare ugualmente con tanta carica e voglia di vincere, credo che non ci siano alternative. Sappiamo che questa stagione può essere quella giusta; abbiamo fatto un percorso in cui non sono mancate le difficoltà, ma ora siamo qua e nessuno ci vieta di fare ancora la nostra onesta partita portando a casa quello che ci spetta”. 

Anche il veterano Edoardo Lubian racconta le sue sensazioni a pochi giorni dalla sfida contro la formazione padovana. “Sarà una semifinale equilibrata come lo sono state tante altre in questi ultimi anni - dichiara - anche quella della scorsa stagione contro il Calvisano era ampiamente alla nostra portata, ma non siamo riusciti a fare la differenza fino alla fine. Sono certo - spiega la terza linea rodigina - che abbiamo tutte le possibilità per fare bene. Non ci deve assolutamente interessare il fatto che potrebbe piovere, dato che noi siamo la squadra che deve vincere e lo dobbiamo dimostrare sul campo. La nostra forza sta nella velocità del gioco, nella rapidità del giro della palla e soprattutto nella determinazione che ogni giocatore può mettere in campo, è proprio su questi aspetti che si deve fare la differenza - prosegue - Abbiamo la chance di arrivare in finale e proprio per questo la dobbiamo sfruttare al cento per cento, senza paura e con la voglia di divertirci come abbiamo sempre fatto”.

La carica non manca ai Bersaglieri che sono sicuri di poter essere in piena forma per domenica; probabilmente ritornerà in rosa Marcello Angelini: sembrava dovesse concludere la stagione in tribuna per un infortuno, invece potrebbe essere a disposizione della compagine del coach Umberto Casellato.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl