you reporter

TAGLIO DI PO

Fedeli in rivolta: “Ridateci i frati”

Lettera ai vertici e raccolta firme. A settembre dovrebbero lasciare la parrocchia dopo 80 anni

83321

La comunità dei fedeli dell’Unità Pastorale delle parrocchie San Francesco d’Assisi Taglio di Po e Mazzorno Destro ha deciso di attivarsi per il mantenimento della presenza dei Frati Minori a Taglio di Po. Nelle settimane scorse, infatti, è stato annunciato che lasceranno la chiesa. 

E come primo passo ha inviato al provinciale dei frati minori e al ministro generale dell’ordine francescano un’accorata lettera: “I fedeli cristiani della Unità Pastorale di Taglio di Po Centro e Mazzorno Destro, e appartenenti alla società civile, vogliamo esprimere tutto il nostro affetto e la nostra riconoscenza ai Frati Minori per il prezioso servizio che svolgono da 80 anni nella nostra comunità. La comunicazione che i Frati Minori con il prossimo mese di settembre lasceranno definitivamente la cura pastorale delle parrocchia di San Francesco di Assisi con oltre 7000 fedeli, che per importanza è la terza parrocchia della Diocesi di Chioggia è giunta improvvisa”.

Per la parrocchia di Taglio di Po i Frati minori sono stati “un punto di riferimento, di orgoglio, soprattutto in questo momento di profonda crisi di valori e di un riferimento alla Chiesa, vera portatrice di verità per l’uomo e di un nuovo umanesimo tanto richiamato da Papa Benedetto XVI e da Papa Francesco”.

Poi la loro richiesta: “La partenza dei Frati Minori verrebbe a togliere alla nostra comunità una parte della sua storia ed identità, visto che numerose generazioni di giovani sono cresciute alla luce dell’esperienza di Francesco di Assisi". 

L’altra iniziativa messa in campo “per far sentire la voce della parrocchia”, consiste in una raccolta firme, tramite un gruppo spontaneo di volontari, che prenderà avvio oggi, giorno del tradizionale mercato settimanale, con un banchetto davanti al Municipio, dalle 9 alle 12 e proseguirà fino al 2 giugno: tutti i venerdì, tutti i sabati e le domeniche davanti all’Alìper dalle 9 alle 19 e sul sagrato della chiesa orario messe.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl