you reporter

Boscochiaro

Difese dal coraggio di un bastardino

Il racconto del padre: “Entrambi i cani avevano attaccato mia figlia perché era davanti a tutte”. E un bastardino per difenderle quasi ha perso la vita

Difese dal coraggio di un bastardino

Stanno un po’ meglio le due bimbe e la madre di una di loro, dopo l’aggressione subita venerdì sera da due cani scappati alla loro padrona in località Viola, a Boscochiaro di Cavarzere. L’operazione alla quale è stata sottoposta la bambina che aveva subito gravi ferite al volto è andata bene, secondo quanto raccontato dal padre della piccola. Anche la moglie ha dovuto subire un’operazione complicata per la ricostruzione della mano destra, con la quale cercava di proteggere sua figlia. L’altra bambina, fortunatamente, ha riportato ferite non gravissime. “I due cani si erano accaniti entrambi su mia figlia, che era davanti a tutte con la sua bici - racconta il padre - erano stati lasciati liberi, o in qualche modo si erano liberati da chi li teneva”. “Per fortuna l’amichetta di mia figlia è riuscita a chiamare aiuto dalle famiglie vicine - prosegue nel racconto - ma i primi a uscire non riuscivano a far scappare i due cani. Ci sono voluti i colpi di fucile di un altro dei residenti della zona per metterli in fuga”.

La proprietaria dei due cani, di razza American Staffordshire Terrier, è stata denunciata automaticamente dai Carabinieri. E nemmeno lei sembra sia riuscita a calmare i suoi quadrupedi, i quali pare le si siano pure rivoltati contro. Intanto emerge un altro incredibile particolare: i due molossoidi avevano aggredito un cane poco prima, riducendolo in fin di vita. Si trattava di un bastardino, che pare avesse iniziato ad abbaiare contro i due Amstaff (il diminutivo col quale viene chiamata la razza) distraendoli, tanto da attirarli verso di se nel cortile di casa, dove la proprietaria se li è visti entrare. Secondi importanti per le vittime dell’aggressione, il bastardino si è quasi immolato per difenderle.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: la foto di classe

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl