you reporter

Lendinara

Sono in arrivo sei nuovi varchi

Il Comune è inserito, con Lusia e Villanova, in un circuito di controllo per la prevenzione

Sono in arrivo sei nuovi varchi

Videosorveglianza

A giorni verrà assegnato l’appalto per il secondo step del bando per la videosorveglianza. Sei i nuovi varchi che saranno installati sul territorio, a partire da via Santa Lucia, nella zona “al confine” con i comuni di Lusia e Villanova.

Altri due varchi saranno installati a San Lazzaro e in piazza Valdentro, per controllare sia la viabilità di Valdentro, sia del centro di Villanova.

Ancora, Treponti, nella zona del ponte vecchio, vedrà l’installazione di un nuovo varco, che controllerà sia chi viene dalla Strada Nuova che chi va a Treponti e Molinella.

Ancora all’ingresso di Lusia, all’incrocio con la Sr88 e in via Canova a Villanova del Ghebbo. Il Comune di Lendinara infatti è inserito con Lusia e Villanova in un circuito di videosorveglianza con ben otto varchi, controllati tramite telecamera e collegati al server di lettore targa, che permette un importante lavoro di prevenzione sul territorio.

“Non è la velocità ciò di cui si occupano questi varchi - aveva precisato l’ex assessore Lorenzo Valentini - ma sono uno strumento che le forze dell’ordine possano utilizzare per contrastare i reati di infrazione al codice della strada, cioè mancanze nella revisione, nell’assicurazione, e per l’eventuale trasporto di materiali pericolosi. Individuazione di auto rubate, usate per rapina, registrazioni usate a scopo di indagine e soprattutto per verificare le auto senza revisione e assicurazione, per evitare che in caso di incidente il conducente scappi diventando così un pirata della strada, se i controlli si fanno costantemente. Polizia locale, polizia di stato, carabinieri, finanza e forestale si servono di questi varchi infatti quotidianamente per il loro lavoro”.

Manca quindi solo l’affidamento: “Siamo in attesa non solo del vincitore della gara ma in particolare di quanto di nuovo ci verrà proposto, visto che la miglioria era una richiesta specifica per la partecipazione alla gara. Non perché il prodotto sia scadente, ma per riuscire ad avere anche qualche telecamera di contesto in più”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: la foto di classe

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl