you reporter

SALARA

I ragazzi disabili preparano un pranzo pazzesco

Si è conclusa con il botto la seconda edizione del corso di “Cucina e disabilità” promosso da Istituiti Polesani

I ragazzi disabili preparano un pranzo pazzesco

Si è conclusa con il botto la seconda edizione del corso di “Cucina e disabilità” promosso da Istituiti Polesani in collaborazione con Cpia di Rovigo, Cooking Accademy e Associazione culturale “Il Tiglio” di Salara.

Il percorso didattico, che ha visto coinvolti alcuni ospiti degli Istituti Polesani di Ficarolo, si è concluso con il “Pranzo dell’amicizia”, vero esame finale. I novelli chef si sono cimentati in momenti di alto impegno gastronomico fino a produrre, con i semplici ingredienti a loro disposizione, piatti di indubbio valore.

Sotto l’autorevole guida del professor Alberto Roccato, docente del Cpia di Rovigo, un ulteriore gruppo di sei ospiti della struttura sanitaria rivierasca si è perfezionato nell'arte culinaria.

Al termine del percorso la giuria, composta dalla alta direzione degli Istituti Polesani, dal dottor Emanuele Tognolo, direttore del dipartimento di psichiatria della Ulss 5 Polesana e dalla dottoressa Ornella Luppi, dirigente medico della medesima Ulss, hanno consegnato a tutti i corsisti il meritato diploma.

Al termine della serata, il dottor Togniolo dopo essersi complimentato con ogni allievo, ha sottolineato che tali iniziative, di indubbio valore riabilitativo, rappresentano un segno tangibile di come gli Istituti Polesani di Ficarolo rappresentano una preziosa risorsa a disposizione del territorio polesano e Veneto, anche in termini di ricerca e sviluppo di nuovi percorsi di integrazione e di inclusione sociale.

Il corso, durato dallo scorso ottobre fino a dicembre, ha visto sette ragazzi cimentarsi in otto lezioni che si sono tenute negli attrezzati locali del “Tiglio” di Salara, dalle 10 del mattino fino all’ora di pranzo.

“Per noi, da sempre impegnati nel sociale, si è trattato di un’esperienza davvero importante - ha spiegato il presidente dell’associazione Tiglio Vittorio Zanforlin - A settembre organizzeremo una cena che i ragazzi prepareranno personalmente dove cercheremo di valorizzare al massimo il loro impegno”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: la foto di classe

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl