you reporter

LA STORIA

Trova portafogli e lo restituisce

Un rodigino insignito del titolo di Cavaliere ha restituito un portafogli trovato per strada portandolo ad Adria al legittimo proprietario.

Trova portafogli e lo restituisce

- Trova un portafogli, dentro ci sono 250 euro e tutti i documenti. Non solo lo restituisce al proprietario, ma glielo porta a casa, ad Adria. Il rodigino cavaliere nell’animo e anche insignito del titolo dal presidente della Repubblica italiana, è stato fedele a se stesso e ha compiuto un atto di estrema onestà, martedì 11 giugno, quando di mattina, nella zona della rotatoria Stoppa, tra Viale della Pace e viale Oroboni, dove abita, ha trovato caduto per terra il portafogli del signor Giannino Trombin, di Adria.

Il 79enne era arrivato a Rovigo da Adria per sottoporsi a una seduta di fisioterapia, a causa di un problema alla spalla. Mentre camminava verso il Centro attività motorie con la moglie, dal borsello gli è caduto inavvertitamente il porta monete e documenti. Non si è accorto di nulla e non ha più avuto bisogno del portafogli. Così è tornato a casa, in automobile e con a fianco la moglie, ma senza immaginare di aver perso soldi, carte di credito e documenti d’identità.

Il rodigino dalla forte etica ha tuttavia trovato il numero telefonico di Giannino nell’elenco e ha chiamato a casa. “Ci ha detto che avevamo perso un portafogli e inizialmente pensavamo a uno scherzo - racconta la signora - Ma la cosa che ci ha stupiti di più è che si è messo in macchina e ci ha portato tutto fino a casa. Questi episodi straordinari ti fanno rivalutare l’umanità e l’onestà delle persone. Ringraziamo tanto il benefattore che è andato oltre il suo dovere di buon cittadino”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: la foto di classe

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl