Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X

á
LA TUA OPINIONE
In ottobre si voterÓ per il referendum sull'autonomia del Veneto. Cosa ne pensate?
  • Giusto partecipare per fare sentire la propria voce-
    50,7%
  • Bene, anche se purtroppo alla fine cambierÓ poco...
    8,7%
  • L'autonomia non basta, serve l'indipendenza dall'Italia
    6,4%
  • Quei soldi si potevano spendere meglio
    5%
  • Ma quale autonomia...
    29,2%
LE PI┌ LETTE


Badia-Lendinara

Circolo Noi di Crocetta, i ladri rubano frigo e tv

L'amarezza dei volontari che al rientro dalle festivitÓ hanno trovato le tracce della razzia. Il furto assomiglia al colpo messo a segno a Salvaterra, ai danni di altre due associazioni.

mercoledý 11 gennaio 2017 11:51

Non c'Ŕ tregua per le associazioni di Badia Polesine, che continuano ad essere un bersaglio facile per i ladri. Per il circolo Noi di Crocetta, infatti, il nuovo Ŕ iniziato con una visita poco gradita, che all'associazione Ŕ costata un frigorifero e un televisore.

Nei giorni scorsi i malviventi, approfittando della chiusura durante le festivitÓ, hanno scassinato la porta d'ingresso del circolo e, una volta all'interno, hanno rubato tutto quello che potevano. Una razzia che ha sprofondato nell'amarezza i volontari, finiti altre volte nel mirino dei predoni.

A sorprenderli, stavolta, Ŕ stato soprattutto il furto del frigorifero, un chiaro segnale, a loro avviso, che i ladri sono ormai disposti a razziare tutto ci˛ che capita loro a tiro.

Il colpo messo a segno a Crocetta ricalca sia nella dinamica, sia nel tipo di refurtiva il saccheggio delle ex scuole di Salvaterra, dove hanno sede il gruppo sportivo e l'Inter Club dei tifosi nerazzurri (Leggi l'articolo). Sull'episodio e sulla sua relazione con i furti precedenti stanno ora indagando i carabinieri della stazione locale, allertati dai volontari.

Powered by:
Editoriale la Voce Soc. Coop. | Direttore responsabile: Pier Francesco Bellini | Piazza Garibaldi, 17 - 45100 Rovigo | Telefono 0425 200 282 - Fax 0425 422584
Copyright 2015 ę | Tutti i diritti riservati. | Impresa beneficiaria, per questa testata, dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche e integrazioni.

Testata registrata "La Voce Nuova" Registrazione del Tribunale di Rovigo n. 11/2000 del 09/08/2000 | C.F. e P.Iva 01463600294

Per la tua pubblicitÓ su questo sito