Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X

 
LA TUA OPINIONE
Quella che sta iniziando potrebbe essere l'estate più calda di sempre. Secondo molti è colpa del riscaldamento del pianeta. Secondo altri una casualità. Voi cosa ne pensate?
  • In estate è sempre stato caldo. Dov'è la novità?
    10,4%
  • Da alcuni anni le estati stanno diventando insopportabili, quasi africane. Qualcosa vorrà pur dire...
    26%
  • Sono preoccupato per la siccità e per tutti i problemi che porterà, e non solo per il caldo
    32,5%
  • Francamente non credo che sia un problema di riscaldamento globale...
    3,9%
  • E siamo solo all'inizio...
    27,3%
LE PIÚ LETTE


Badia-Lendinara

Dall'Adige in secca riemerge un'auto rubata

La vettura, una Fiat Qubo, era stata rubata il 28 settembre di due anni fa. La secca del fiume l'ha riportata... a galla.

giovedì 20 aprile 2017 18:06

L'auto ripescata (foto Il Mattino di Padova)
L'auto ripescata (foto Il Mattino di Padova)

Chissà quante volte si era chiesto: chissà dove è fi nita la mia auto...

Semplice, direttamente nell'Adige, dal quale è emersa ieri dopo due anni dal furto. La secca dell'Adige ha infatti fatto riemergere un'auto rubata nel settembre 2015. Si tratta di una Fiat Qubo che apparteneva a G.F, residente di Piacenza d'Adige, portata via il 28 settembre di due anni fa.

La vettura è divenuta visibile in seguito al basso livello delle acque ed è stata ripescata, in territorio di Piacenza d'Adige, dai vigili del fuoco di Este.

Per il proprietario, che neppure l'aveva assicurata, davvero una magra consolazione.

Powered by:
Editoriale la Voce Soc. Coop. | Direttore responsabile: Pier Francesco Bellini | Piazza Garibaldi, 17 - 45100 Rovigo | Telefono 0425 200 282 - Fax 0425 422584
Copyright 2015 © | Tutti i diritti riservati. | Impresa beneficiaria, per questa testata, dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche e integrazioni.

Testata registrata "La Voce Nuova" Registrazione del Tribunale di Rovigo n. 11/2000 del 09/08/2000 | C.F. e P.Iva 01463600294

Per la tua pubblicità su questo sito