Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X

 
LA TUA OPINIONE
Il presidente della Rugby Rovigo, Francesco Zambelli, ha annunciato l'intenzione di lasciare a fine campionato. Cosa ne pensate?
  • Speriamo ci ripensi
    39,1%
  • Senza di lui si tornerebbe ai tempi tristi in cui non si vicneva mai
    8,2%
  • Mi sembra che dietro ci siano discussioni politiche: il comune deve merdiare
    7%
  • Tutti i meriti a Zambelli per i risultati ottenuti, ma non può chiedere troppo
    9,5%
  • Francamente non credo sia il problema più urgente di Rovigo
    36,2%
LE PIÚ LETTE


Badia-Lendinara

Manuela Ferracin, ricercatrice lendinarese anti-cancro

Si chiama Manuela Ferracin e ha vinto un finanziamento del ministero della Salute di 450mila euro per un progetto sulla ricerca contro il cancro nell'ospedale Sant'Orsola di Bologna.

giovedì 11 gennaio 2018 08:52

Manuela Ferracin
Manuela Ferracin

L'innovazione scientifica dell'ospedale Sant'Orsola di Bologna ha un'impronta lendinarese: il bando di ricerca finalizzata 2016 del ministero della Salute ha assegnato alla ricercatrice Manuela Ferracin, originaria e residente del comune polesano, il finanziamento più alto dell'ospedale bolognese tra quelli destinati ai giovani ricercatori, ben 450mila euro da impiegare in un progetto triennale sulla diagnosi molecolare delle metastasi senza tumore primario noto.

Lo studio della Ferracin è uno dei centoquarantuno progetti finanziati dal ministero della salute nell'ambito della tipologia giovani ricercatori, che prevedeva come requisito di partecipazione un'età inferiore ai quarant'anni. Per tutte le tipologie contemplate dal bando sono pervenuti complessivamente 1.569 progetti. Di questi - in esito alle procedure di valutazione - ne sono stati finanziati 322.

Ha all'attivo numerosi finanziamenti per la sua attività di ricerca: è attualmente finanziata dall'Associazione italiana per la ricerca sul cancro e già nel biennio 2015-2017 ha ricevuto un contributo nell'ambito del bando ricerca finalizzata 2012 come responsabile di unità. Nel triennio 2011-2014 l'Airc le ha assegnato l'incarico di coordinatore di progetto per un "My first AircGrant".

Il servizio in edicola nella Voce di giovedì 11 gennaio

Powered by:
Editoriale la Voce Soc. Coop. | Direttore responsabile: Pier Francesco Bellini | Piazza Garibaldi, 17 - 45100 Rovigo | Telefono 0425 200 282 - Fax 0425 422584
Copyright 2015 © | Tutti i diritti riservati. | Impresa beneficiaria, per questa testata, dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche e integrazioni.

Testata registrata "La Voce Nuova" Registrazione del Tribunale di Rovigo n. 11/2000 del 09/08/2000 | C.F. e P.Iva 01463600294

Per la tua pubblicità su questo sito