Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X

á
LA TUA OPINIONE
In ottobre si voterÓ per il referendum sull'autonomia del Veneto. Cosa ne pensate?
  • Giusto partecipare per fare sentire la propria voce-
    50,7%
  • Bene, anche se purtroppo alla fine cambierÓ poco...
    8,7%
  • L'autonomia non basta, serve l'indipendenza dall'Italia
    6,4%
  • Quei soldi si potevano spendere meglio
    5%
  • Ma quale autonomia...
    29,2%
LE PI┌ LETTE

Gli atleti polesani protagonisti a Galliera Veneta

domenica 8 gennaio 2017 16:07

Spettacolare ripartenza per il campionato regionale di corsa campestre da Galliera Veneta, nel padovano. Il Polesine era presente con ben cinque societÓ: circa una ventina di partecipanti a testa per Salcus ed AVIS Taglio di Po, nove i ragazzi della Confindustria Atletica Rovigo nelle gare giovanili ma una presenza a testa anche per i nuovi club, Rovigo Half Marathon e Discobolo.

Le gare d'inizio vedono AVIS Taglio di Po e Salcus protagoniste: nella prima prova, i 6 km, riservata alle categorie maschili da M35 a M55, una decina di atleti tagliolesi al via con i migliori piazzamenti per Federico Fabbris, Aldo Penzo e Max Baldan. Polesani assoluti protagonisti nel 2░ via, con la vittoria di Lorenzo Andreose, portacolori del team di S. Maria Maddalena. Non riesce la rimonta, invece, all'asso dell'AVIS Taglio di Po, Maurizio Marchetti che conquista comunque un bel terzo.

Non torna nel Delta a mani vuote l'AVIS, che domina le categorie M70 e M75 con i successi di Adriano Liviero e Giuseppe Castagna e piazza Emily Tommasi e Sandra Tiozzo al terzo posto delle graduatorie F40 e F50. Per la Confindustria eccellente il 6░ posto nei Ragazzi per Antonio Olivo, poi Andrei Neagu, unico rappresentante del Discobolo, arriva 13░ tra i Cadetti. A chiudere le gare per gli Assoluti: la squadra rosa della Salcus coglie buoni piazzamenti con Francesca Dal Bosco, Cinzia Mattiolo, Simona Gavioli Giada Trisolini ed Arianna Tomaini. Bene la Salcus anche tra gli uomini: Marchetta, Bedin e Haoul si piazzano appena fuori dai dieci.

Il servizio completo sulla Voce in edicola il 9 gennaio

Powered by:
Editoriale la Voce Soc. Coop. | Direttore responsabile: Pier Francesco Bellini | Piazza Garibaldi, 17 - 45100 Rovigo | Telefono 0425 200 282 - Fax 0425 422584
Copyright 2015 ę | Tutti i diritti riservati. | Impresa beneficiaria, per questa testata, dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche e integrazioni.

Testata registrata "La Voce Nuova" Registrazione del Tribunale di Rovigo n. 11/2000 del 09/08/2000 | C.F. e P.Iva 01463600294

Per la tua pubblicitÓ su questo sito