Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X

 
LA TUA OPINIONE
Per l'accoglienza dei profughi, solo in Polesine è prevista una spesa minima di 9 milioni di euro all'anno. Ma ci sono anche polesani che ci guadagnano. Ad esempio chi si fa avanti per affittare le strutture alle coop e alla prefettura. Cosa ne pensate?
  • Fanno bene, per molti è un affare
    11,1%
  • Mi piacerebbe che avessero il coraggio di spiegarlo loro a chi vive vivono alle strutture che affittano
    15,8%
  • Sono speculatori. E pure della peggiore specie
    61,1%
  • Poi magari sono fra quelli che dicono "no ai profughi"...
    7,4%
  • Se non lo facessero loro lo farebbe qualcun altro
    4,7%
LE PIÚ LETTE


Medio-Alto-Polesine

Grillotalpe "a spasso" in piazza a Pontecchio

Da qualche sera questi voraci insetti hanno fatto la loro comparsa in piazza. Alcuni ipotizzano che siano arrivati insieme al terriccio di riporto usato nelle aiuole. Una curiosa invasione.

venerdì 19 maggio 2017 11:30

Un esemplare di grillotalpa
Un esemplare di grillotalpa

Per il centro di Pontecchio, in queste calde sere di primavera passeggiano non soltanto i cittadini, ma anche le grillotalpe.

Decine di esemplari di questi insetti sono state avvistate nei giorni scorsi mentre si aggiravano indisturbate tra le aiuole della piazza e sui marciapiedi.

Le grillotalpe, che possono raggiungere anche gli 8 centimetri di lunghezza e si muovono soprattutto con il buio, causano danni notevoli a orti e giardini visto che sono in grado di scavare lunghe gallerie sotterranee tranciando e divorando tutte le radici che incontrano sul loro cammino.

Come questi curiosi insetti siano sbarcati a Pontecchio resta un mistero, anche se qualcuno si è fatto un'idea a riguardo, puntando il dito contro il terriccio di riporto usato nelle scorse settimane per rinnovare le aiuole della piazza.

Secondo alcuni, il terreno sarebbe stato infestato di uova di grillotalpe, che adesso si sono schiuse, sguinzagliando in paese decine di questi voraci insetti, che al momento più che preoccupazione, destano curiosità.

Powered by:
Editoriale la Voce Soc. Coop. | Direttore responsabile: Pier Francesco Bellini | Piazza Garibaldi, 17 - 45100 Rovigo | Telefono 0425 200 282 - Fax 0425 422584
Copyright 2015 © | Tutti i diritti riservati. | Impresa beneficiaria, per questa testata, dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche e integrazioni.

Testata registrata "La Voce Nuova" Registrazione del Tribunale di Rovigo n. 11/2000 del 09/08/2000 | C.F. e P.Iva 01463600294

Per la tua pubblicità su questo sito