Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X

 
LA TUA OPINIONE
Alle elezioni del prossimo 4 marzo saranno pochissimi i polesani candidati, e meno ancora quelli con una reale possibilità di essere eletti. Cosa ne pensate?
  • E' il segno che come territorio contiamo davvero poco
    20,8%
  • E' il frutto delle liti infinite fra i nostri politici
    40,3%
  • Francamente non vedo dove stia il problema
    6,6%
  • Meglio pochi ma selezionati che tanti che cercano solo la poltrona
    7,1%
  • Non mi interessa, per me non cambia nulla
    25,2%
LE PIÚ LETTE


Medio-Alto-Polesine

Incidente in Transpolesana: ragazzo muore ad appena 27 anni

Muore a 27 anni uscendo di strada in Transpolesana. Tragico incidente, questa sera, intorno alle 18.30, a Villa Bartolomea: addio a Michael Minetto, giovane di Canda.

martedì 13 febbraio 2018 12:05

Michael Minetto e i soccorsi dopo la tragedia (foto dell'Arena di Verona)
Michael Minetto e i soccorsi dopo la tragedia (foto dell'Arena di Verona)




Muore a 27 anni uscendo di strada in Transpolesana. Tragico incidente, questa sera, intorno alle 18.30, sulla Transpolesana 434 all'altezza del Comune di Villa Bartolomea, qualche centinaia di metri dopo la frazione di Vangadizza di Legnago, in direzione Sud, verso Rovigo.

Michael Minetto, 27 anni compiuti da poco, residente a Canda, comune dell'Alto Polesine, è morto dopo aver perso il controllo della sua Ford Focus che si è poi ribaltata nel fossato che costeggia la carreggiata. Il giovane, che viaggiava solo ed indossava le cinture di sicurezza, è deceduto sul colpo.

Sul posto sono arrivati i soccorritori del 118 con un'ambulanza e un'automedica. A nulla, purtroppo, sono valsi i tentativi di rianimare il ragazzo.

Sul posto anche i carabinieri di Castagnaro, che hanno eseguito i rilievi, e i vigili del fuoco di Legnago che hanno estratto il corpo del giovane rimasto incastrato nell'abitacolo.

Per consentire l'intervento dei soccorritori, già intorno alle 19, la Transpolesana è stata chiusa all'altezza dell'uscita di Vangadizza di Legnago e il traffico deviato su una strada secondaria, parallela alla 434, fino a dopo le 21.

La salma si trova ora nell'obitorio dell'ospedale Mater saluutis di Legnago

Il servizio sulla Voce del 13 febbraio

Powered by:
Editoriale la Voce Soc. Coop. | Direttore responsabile: Pier Francesco Bellini | Piazza Garibaldi, 17 - 45100 Rovigo | Telefono 0425 200 282 - Fax 0425 422584
Copyright 2015 © | Tutti i diritti riservati. | Impresa beneficiaria, per questa testata, dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche e integrazioni. Testata aderente all'Istituto dell'Autodisciplina Pubblicitaria www.iap.it

Testata registrata "La Voce Nuova" Registrazione del Tribunale di Rovigo n. 11/2000 del 09/08/2000 | C.F. e P.Iva 01463600294

Per la tua pubblicità su questo sito