Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X

LE PIÚ LETTE


Medio-Alto-Polesine

Un'intera strada martoriata dai vandali

Rifiuti abbandonati e continui danneggiamenti alle auto: via Zennaro attira le attenzioni degli incivili.

lunedì 17 luglio 2017 07:00

"Infami, vigliacchi e delinquenti". Sono forti le parole usate da un cittadino di Villadose per denunciare i continui atti di vandalismo che vedono come teatro soprattutto via Serafino Zennaro.

La via, che porta alla strada provinciale, attira le attenzioni degli incivili che da svariati anni lasciano qualsiasi rifiuto: stracci, calcinacci, ferrivecchi, plastiche, eternit, avanzi di giardinaggio, mobilia, water e bidet, piastrelle batteria e copertoni.

"Si aggiunge - ricorda il residente - un personaggio che semina chiodi a tre punte, per la suprema goduria di vedere auto, bici, moto con le gomme bucate, avviarsi dai vari gommisti del luogo".

Il servizio completo sulla Voce in edicola lunedì 17 luglio.

Powered by:
Editoriale la Voce Soc. Coop. | Direttore responsabile: Pier Francesco Bellini | Piazza Garibaldi, 17 - 45100 Rovigo | Telefono 0425 200 282 - Fax 0425 422584
Copyright 2015 © | Tutti i diritti riservati. | Impresa beneficiaria, per questa testata, dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche e integrazioni.

Testata registrata "La Voce Nuova" Registrazione del Tribunale di Rovigo n. 11/2000 del 09/08/2000 | C.F. e P.Iva 01463600294

Per la tua pubblicità su questo sito