Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X

 
LA TUA OPINIONE
Il presidente della Rugby Rovigo, Francesco Zambelli, ha annunciato l'intenzione di lasciare a fine campionato. Cosa ne pensate?
  • Speriamo ci ripensi
    39,1%
  • Senza di lui si tornerebbe ai tempi tristi in cui non si vicneva mai
    8,2%
  • Mi sembra che dietro ci siano discussioni politiche: il comune deve merdiare
    7%
  • Tutti i meriti a Zambelli per i risultati ottenuti, ma non può chiedere troppo
    9,5%
  • Francamente non credo sia il problema più urgente di Rovigo
    36,2%
LE PIÚ LETTE


Occhiobello

Il mastro birraio più conosciuto fa coming out: chiamatemi Marcella

Marcello Colombari, noto titolare del marchio Birra Frara e di due locali a Ferrara frequentatissimi anche dai polesani, ha rotto gli indugi. Con un post su Facebook ha annunciato: da oggi sono Marcella.

venerdì 12 gennaio 2018 17:50

Marcella, nella foto postata su Fb (grazie a estense.com)
Marcella, nella foto postata su Fb (grazie a estense.com)

E' il mastro birraio più conosciuto di Ferrara, e i suoi locali sono meta anche di tantissimi polesani.

Marcello Colombari, notissimo titolare di Birra Frara (in via Carlo Mayer e in San Romano) questa volta ha davvero sorpreso tutti. Lo sapevano solo gli amici e le persone a lui più vicine. Poi, ieri, l'annuncio: "Sono una lei e sono una trans, è tutto vero". Marcello ha svelato la sua nuova vita da transgender con il nome di Marcella, "il mio nome di battesimo. E ora al di là di ciò che pensano gli altri, io sono finalmente io".

Nessuno dei tantissimi suoi clienti si sarebbe aspettato un coming out così, annunciato sulla sua pagina Facebook. Un coming out - come racconta estense.com - che ha spopolato raccogliendo in poche ore centinaia di commenti positivi per una scelta decisamente coraggiosa.

"Oggi - ha scritto Marcella sui social - per me è un giorno storico, so che sarà uno shock per molti di voi, ma dopo 15 anni ho compiuto i primi passi come transgender... Non mi riconoscevo più nel mio corpo, non mi riconoscevo in mezzo alla gente, allo specchio mi aspettavo di vedere un'altra persona ...". Poi, dopo anni di terapia, la scelta: "La vita è una sola e voglio viverla nei miei panni, panni femminili".

Nessuna operazione chirurgica (per ora) ma si presenta con i capelli più lunghi, senza barba e con abiti femminili.

"So che la storia vi sembrerà incredibile ma vi sarete chiesti almeno una volta come mai Marcello era sempre triste, buio, senza sorriso? Ecco, questo era il motivo", confida.

E nel suo stile, per dare il benvenuto a Marcella, il birraio ha organizzato una grande festa nel suo locale di San Romano "in cui potremo fare un brindisi insieme".

Powered by:
Editoriale la Voce Soc. Coop. | Direttore responsabile: Pier Francesco Bellini | Piazza Garibaldi, 17 - 45100 Rovigo | Telefono 0425 200 282 - Fax 0425 422584
Copyright 2015 © | Tutti i diritti riservati. | Impresa beneficiaria, per questa testata, dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche e integrazioni.

Testata registrata "La Voce Nuova" Registrazione del Tribunale di Rovigo n. 11/2000 del 09/08/2000 | C.F. e P.Iva 01463600294

Per la tua pubblicità su questo sito