Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X

 
LA TUA OPINIONE
In ottobre si voterà per il referendum sull'autonomia del Veneto. Cosa ne pensate?
  • Giusto partecipare per fare sentire la propria voce-
    48%
  • Bene, anche se purtroppo alla fine cambierà poco...
    5,2%
  • L'autonomia non basta, serve l'indipendenza dall'Italia
    3,7%
  • Quei soldi si potevano spendere meglio
    7,6%
  • Ma quale autonomia...
    35,5%
LE PIÚ LETTE


Porto Viro

Pescatori di frodo finiti nelle reti delle Fiamme Gialle

Nell'ultimo periodo la Guardia di Finanza ha confiscato a Porto Levante tre imbarcazioni abusive. I predoni non avevano autorizzazioni e stavano pescando in una zona vietata.

venerdì 19 maggio 2017 09:30

Pescavano senza avere nessuna autorizzazione e in una zona in cui vige il divieto. Ma i predoni del mare che avevano scelto Porto Levante come territorio da depredare, sono finiti nelle reti della Guardia di Finanza.

Nei giorni scorsi, infatti, le Fiamme Gialle hanno sequestrato, in due distinte operazioni, ben tre barche da pesca abusive: chi le pilotava pur avendo a bordo un'attrezzatura professionale, non era provvisto delle autorizzazioni necessarie alla pesca.

Tuttavia, anche avendo i documenti in regola, i pescatori sarebbero stati sanzionati ugualmente visto che avevano gettato le reti in una zona vietata.

Una manovra che ai predoni è costata la confisca delle tre imbarcazioni, custodite nel deposito della polizia provinciale.

Powered by:
Editoriale la Voce Soc. Coop. | Direttore responsabile: Pier Francesco Bellini | Piazza Garibaldi, 17 - 45100 Rovigo | Telefono 0425 200 282 - Fax 0425 422584
Copyright 2015 © | Tutti i diritti riservati. | Impresa beneficiaria, per questa testata, dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche e integrazioni.

Testata registrata "La Voce Nuova" Registrazione del Tribunale di Rovigo n. 11/2000 del 09/08/2000 | C.F. e P.Iva 01463600294

Per la tua pubblicità su questo sito