Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X

LE PIÚ LETTE


Porto Viro

Romea in tilt, troppo traffico: un secondo ponte a rischio stabilità

L'eccessivo traffico, soprattutto pesante, causato dalla chiusura della Romea mette a rischio un secondo ponte, quello sulla strada che collega Loreo a Porto Viro. E allora sì che sarebbero guai seri...

sabato 1 luglio 2017 08:15

Dopo la chiusura della Romea, adesso c'è una preoccupazione in più a Porto Viro.

Il traffico pesante (ma anche quello automobilistico), costretto ad un giro dell'oca anche a causa della segnaletica messa in opera con colpevole ritardo da parte dell'Anas, non solo rischia di danneggiare in maniera irreparabile molte delle strade comunali, ma potrebbe mettere addirittura a rischio la stabilità di un secondo ponte, in questa settimana sollecitato oltre misura e che lo sarà almeno fino al termine del mese di luglio. Sempre che i lavori - che non sono ancora partiti - rispettino i tempi annunciati dall'Anas.

Si tratta del ponte sul Po di Levante che collega i territori comunali di Porto Viro e Loreo, lungo via Pilastro.

E', per intenderci, la strada di accesso a Porto Viro dalla via del Mare. Un ponte molto utilizzato dalle auto, ma che ora si trova a dover sopportare un traffico pesante inatteso, che potrebbe alla lunga portare a problemi di stabilità.

Controlli sono previsti già nei prossimi giorni. Incrociando le dita. Perché un altro ponte ko sarebbe davvero un guaio serio.

Powered by:
Editoriale la Voce Soc. Coop. | Direttore responsabile: Pier Francesco Bellini | Piazza Garibaldi, 17 - 45100 Rovigo | Telefono 0425 200 282 - Fax 0425 422584
Copyright 2015 © | Tutti i diritti riservati. | Impresa beneficiaria, per questa testata, dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche e integrazioni.

Testata registrata "La Voce Nuova" Registrazione del Tribunale di Rovigo n. 11/2000 del 09/08/2000 | C.F. e P.Iva 01463600294

Per la tua pubblicità su questo sito