Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X

 
LA TUA OPINIONE
Gli stranieri che vivono in Italia devono rispettare leggi e usanze del nostro Paese... Cosa nei pensi?
  • Giusto, chi viene qui deve adattarsi al Paese che lo ospita
    56,8%
  • E' il minimo che si possa richiedere
    29%
  • Sì, è giusto ma bisogna sempre avere misura nelle cose
    7,7%
  • Credo che in questo modo non si favorisca l'integrazione
    3,9%
  • No, ognuno ha diritto di vivere secondo le proprie tradizioni e la propria cultura
    2,6%
LE PIÚ LETTE


Rovigo

Balneazione, le acque venete sono in splendida forma

L'assessore regionale all'ambiente rassicura sulla pulizia dell'acqua, commentando i dati forniti dall'Arpav. Il monitoraggio continuerà a cadenza periodica per tutta la stagione estiva.

venerdì 19 maggio 2017 16:40

L'assessore regionale all'ambiente Gianpaolo Bottacin
L'assessore regionale all'ambiente Gianpaolo Bottacin

Le acque del Veneto sono pulite: lo assicura l'assessore regionale all'ambiente Gianpaolo Bottacin, commentando i dati forniti dall'Arpav.

"In questo controllo preventivo prima dell'avvio della stagione, come per i successivi - specifica l'assessore -, è stata prevista l'analisi di parametri microbiologici indicatori di contaminazione fecale legata soprattutto agli apporti dei reflui urbani. Ovviamente non ci fermiamo qui, ma proseguiremo per tutta la stagione con controlli periodici".

Per il 2017 i controlli saranno effettuati su 174 acque di balneazione con cadenza almeno mensile durante tutta la stagione balneare per un totale di 147 Km di costa controllata adibita alla balneazione (tra mare e laghi) e di 1.044 campioni programmati, per un totale di 2.088 analisi, senza contare gli eventuali campioni aggiuntivi effettuati in caso di riscontro di anomalie per verificare la persistenza o meno del fenomeno inquinante e identificarne le eventuali cause.

"Continua quindi il trend positivo delle nostre acque - sottolinea l'assessore -, che possiamo definire al top visto che negli ultimi anni su un totale di 169 acque di balneazione prese in esame in Veneto, ben 163 sono risultate di classe 'eccellente' e le restanti 6 di classe comunque 'buona'".

Powered by:
Editoriale la Voce Soc. Coop. | Direttore responsabile: Pier Francesco Bellini | Piazza Garibaldi, 17 - 45100 Rovigo | Telefono 0425 200 282 - Fax 0425 422584
Copyright 2015 © | Tutti i diritti riservati. | Impresa beneficiaria, per questa testata, dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche e integrazioni.

Testata registrata "La Voce Nuova" Registrazione del Tribunale di Rovigo n. 11/2000 del 09/08/2000 | C.F. e P.Iva 01463600294

Per la tua pubblicità su questo sito