Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X

 
LA TUA OPINIONE
Una ragazza è stata multata dai vigili urbani perché aveva comprato in spiaggia, da un abusivo, un asciugamano da pochi euro. Cosa ne pensare?
  • E' giusto. Comprare dagli abusivi non fa altri che aumentarne il numero
    20%
  • Le spiagge a volte sembrano dei mercati abusivi. E' giusto intervenire con qualsiasi mezzo.
    48,8%
  • E' sbagliato comprare dagli abusivi, ma multare chi compra mi sembra eccessivo
    8,1%
  • Che senso ha multare chi compra e non chi vende?
    9,4%
  • Ma questi sono i veri problemi?
    11,3%
  • Gli abusivi non fanno certamente concorrenza ai negozi.
    2,5%
LE PIÚ LETTE

Bergamin in tv: "Italiani per strada, e l'80% delle case agli stranieri"

mercoledì 11 gennaio 2017 06:37

"Lo Stato stanzia oltre due milioni e mezzo di euro l'anno per l'accoglienza dei circa 200 richiedenti asilo presenti nel comune di Rovigo. Nello stesso periodo, il nostro comune può spendere soltanto un milione di euro in servizi sociali, per provvedere alle esigenze dei nostri 50mila cittadini".

La butta sui numeri (e sui soldi) il sindaco Massimo Bergamin, che ieri sera è stato ospite di Agorà - Duemiladiciassette, nella serata di martedì 10 gennaio. Poi battibecca con il noto fotografo Oliviero Toscani: "Non accetto che passi il messaggio che il popolo veneto è razzista - tuona Bergamin - tutti questi sorrisini, queste battutine, non vanno bene. Siamo una delle prime regioni d'Italia per accoglienza".

Poi torna a parlare di Rovigo: "Il mio comune ha 100 alloggi per le emergenze, ma l'80% è occupato da extracomunitari che non hanno più diritto di restare in quelle case. Però se faccio il sindaco in un certo modo vengo accusato di razzismo, se lo faccio in un altro modo passo per quello che se ne frega dei problemi della gente".

Powered by:
Editoriale la Voce Soc. Coop. | Direttore responsabile: Pier Francesco Bellini | Piazza Garibaldi, 17 - 45100 Rovigo | Telefono 0425 200 282 - Fax 0425 422584
Copyright 2015 © | Tutti i diritti riservati. | Impresa beneficiaria, per questa testata, dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche e integrazioni.

Testata registrata "La Voce Nuova" Registrazione del Tribunale di Rovigo n. 11/2000 del 09/08/2000 | C.F. e P.Iva 01463600294

Per la tua pubblicità su questo sito