Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X

 
LA TUA OPINIONE
Per l'accoglienza dei profughi, solo in Polesine è prevista una spesa minima di 9 milioni di euro all'anno. Ma ci sono anche polesani che ci guadagnano. Ad esempio chi si fa avanti per affittare le strutture alle coop e alla prefettura. Cosa ne pensate?
  • Fanno bene, per molti è un affare
    11,1%
  • Mi piacerebbe che avessero il coraggio di spiegarlo loro a chi vive vivono alle strutture che affittano
    15,8%
  • Sono speculatori. E pure della peggiore specie
    61,1%
  • Poi magari sono fra quelli che dicono "no ai profughi"...
    7,4%
  • Se non lo facessero loro lo farebbe qualcun altro
    4,7%
LE PIÚ LETTE

La MilleMiglia dà il buongiorno al Polesine

venerdì 19 maggio 2017 14:46

Stamattina una sfilata di motori d'epoca ha dato il buongiorno al Polesine. Alle prime luci dell'alba i gioielli a quattro ruote che partecipano alla MilleMiglia sono partiti da Padova diretti verso Roma, dove arriveranno in serata.

E nel lungo viaggio verso la capitale, le auto hanno fatto tappa anche in Polesine: dopo aver attraversato il ponte sull'Adige all'altezza di Ca' Morosini, il corteo ha raggiunto Lendinara verso le 7 e poi si è diretta verso Fratta, Villamarzana, Arquà Polesine, Bosaro e Polesella. Un tour panoramico nella terra dei fiumi, da cui quest'anno è stato escluso il capoluogo.

I curiosi non si sono lasciati scoraggiare dall'orario mattutino, che anzi è stato un vero regalo per gli appassionati, visto che in passato la MilleMiglia aveva attraversato il Polesine in tarda serata, se non addirittura di notte. Un vero peccato, perché il buio toglie a queste automobili gran parte del loro fascino.

Quest'anno invece i polesani che si sono accalcati lungo le strade, hanno potuto ammirare questi gioielli d'altri tempi in tutto il loro splendore, sventolando bandiere tricolori e gridando frasi di incitamento ai piloti che domenica taglieranno il traguardo della gara. Il percorso, articolato in quattro tappe, si snoda infatti lungo il tradizionale itinerario in quattro tappe Brescia-Roma-Brescia.

Powered by:
Editoriale la Voce Soc. Coop. | Direttore responsabile: Pier Francesco Bellini | Piazza Garibaldi, 17 - 45100 Rovigo | Telefono 0425 200 282 - Fax 0425 422584
Copyright 2015 © | Tutti i diritti riservati. | Impresa beneficiaria, per questa testata, dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche e integrazioni.

Testata registrata "La Voce Nuova" Registrazione del Tribunale di Rovigo n. 11/2000 del 09/08/2000 | C.F. e P.Iva 01463600294

Per la tua pubblicità su questo sito