Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X

Questura

Il moldavo aveva preso a botte la moglie e l'aveva costretta a scendere dalla macchina. L'ammonimento per violenza domestica. Divieto di ritorno causa truffa, invece, a una giovane iraniana.

Villadose

A lanciare l'allarme su Facebook è stata la vicesindaco Ilaria Papparella. L'amara sorpresa venerdì sera, alla chiusura della palestra. Il sanitario danneggiato era riservato ai disabili.

Adria

Il Comune ed Ecoambiente stanno valutando l'introduzione di questa nuova figura. L'obiettivo è mettere fine all'abbandono di rifiuti. L'ultimo episodio lungo il percorso ciclabile golenale.

Solidarietà

Avevano venduto le fedi nuziali per riuscire a campare. Ma il parroco gliele ha ricomprate. Adesso è arrivato anche un lavoro per il padre di famiglia. Farà lo steward allo stadio.

La tragedia

Roberto Penazzi, di Ferrara, aveva concluso la prima danza e ha avuto un infarto. E' successo alle 22,40 durante una serata del centro sociale Azzurro al teatro comunale di Occhiobello.

Calcio violento

Violenta baruffa durante la partita di Seconda categoria tra la formazione locale e la Junior Anguillara. Gara sospesa e carabinieri in campo.

Carabinieri
 
LA TUA OPINIONE
Ci sono comuni che, grazie agli autovelox, ripianano i propri bilanci. Ma è giusto?
  • Sì, se uno non rispetta i limiti deve pagare
    26,4%
  • Se i velox vengopn usati come deterrenti contro gli eccessi di velocità, perché no?
    5,4%
  • Se sono in bella mostra e segnalati non c'è niente di illegale
    6,2%
  • E' solo una truffa ai danni dei poveri automobilisti, come se non pagassimo già abbastanza tasse
    48,8%
  • E' un'autentica follia. Se i comuni non hanno i soldi non li vadano a cercare nelle tasche dei cittadini e degli automobilisti
    12,4%
Integrazione
Un gruppo di islamici scoperto mentre, in un giardino, sgozzava due montoni: un "rito" della tradizione islamica per la festa di "Id al-adha". Ma in Italia è vietato dalla legge, e sono scattate le multe a cui seguiranno, probabilmente, anche le denunce. Cosa ne pensate?
E' giusto che ognuno possa celebrare le proprie feste religiose come meglio crede 3,9%
Se c'è una legge va fatta rispettare 27,5%
Non è certo un bel segnale di integrazione 16,4%
E' inaccettabile, e basta 49,3%
Al di là di multe e denunce, bisogna far capire loro che in Italia queste cose non si fanno 2,9%
Altri sondaggi
Editoriale la Voce Soc. Coop. | Direttore responsabile: Pier Francesco Bellini | Piazza Garibaldi, 17 - 45100 Rovigo | Telefono 0425 200 282 - Fax 0425 422584
Copyright 2015 © | Tutti i diritti riservati. | Impresa beneficiaria, per questa testata, dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche e integrazioni.

Testata registrata "La Voce Nuova" Registrazione del Tribunale di Rovigo n. 11/2000 del 09/08/2000 | C.F. e P.Iva 01463600294

Per la tua pubblicità su questo sito

Powered by: