you reporter

Una domenica di coriandoli a Ca’ Emo

Carnevale

Grande festa a Ca’ Emo per il carnevale organizzato dalle associazioni del paese Allegra compagnia, centro Lac Ancescao, Fidas, gruppo parrocchiale e Ca’ Emo nostra.



Una domenica pomeriggio baciata dal sole, una giornata freddina ma subito riscaldata dall’entusiasmo dei bambini. L’appuntamento è stato per tutti nell’ex scuola elementare con piccoli e adulti coinvolti in giochi in maschera e in balli di gruppo animati dai ragazzi dell’Allegra compagnia, da sempre motore organizzativo di questa festa. E così si sono visti l’Ape Maia, i corsari, gli indiani e tanti altri costumi ispirati ai personaggi più amati delle serie televisive sfilare con l’assegnazione del premio per la maschera più divertente andato a Noemi Boccato vestita da clown, premio donato dalla locale sezione Fidas.



Alla festa ha partecipato la scuola di ballo Elisa dance di Corbola gestita dai maestri Gilberto, Cosetta ed Elisa Pezzolato. Le giovani ballerine hanno intrattenuto il pubblico con diverse tipologie di balli, durante i quali hanno dato prova della loro bravura e del tanto impegno, visti gli ottimi risultati conseguiti ai campionati nazionali e regionali del 2017. Un’esibizione che ha raccolto grintosi applausi da tutti i presenti. Il pomeriggio, oltre al divertimento, è stato dedicato anche alla sensibilizzazione verso le donazioni di sangue grazie al banchetto allestito dal gruppo Fidas: gesto importante che aiuta a salvare altre vite umane.



Alla festa hanno preso parte anche i rappresentanti dell’amministrazione comunale con l’assessore Patrizia Osti e i consiglieri Monica Manfrin e Fabiano Paio, quest’ultimo delegato del sindaco per la frazione.



Il servizio sulla Voce del 13 febbraio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl