you reporter

Elezioni

La strada è spianata per Cavallari

Sul figlio dell’ex sindaco convergenza tra Bobo e Pd con Forza Italia spettatore interessato.

La strada è spianata per Cavallari

Lamberto Cavallari

Se una settimana fa il centrodestra era sull’orlo di una crisi di nervi, adesso è sull’orlo della rottura. Il tanto atteso tavolo regionale, già rinviato tre volte, è in programma martedì 17 aprile mattina a Padova. Secondo i più ottimisti servirà per dirsi addio, secondo i pessimisti neppure servirà. Al di là della reciproca stima personale dei soggetti protagonisti Pierantonio Da Re (Lega), Adriano Paroli (Forza Italia) e Sergio Berlato (Fratelli d’Italia), oltre al rappresentante centrista, ormai in comune è rimasto ben poco.

In sede locale è già stato trasmesso il messaggio per preparare armi e bagagli perché ognuno correrà da solo. Tuttavia, visto che la politica è l’arte del possibile, tante volte dell’impossibile, tutti attendono il via libera ufficiale prima di muoversi, magari inaspettatamente a Padova potrebbe spuntare una fumata bianca. Intanto, in silenzio e lontano dai riflettori, ognuno sta scaldando i motori in vista della gara: la Lega con Emanuela Beltrame, Forza Italia con Federico Simoni e Fratelli d’Italia con Giorgia Furlanetto. Non sono escluse subordinate, ossia che qualcuno di questi candidati sindaco, con i rispettivi partiti alle spalle, non vada alla ricerca di alleanze fuori dallo schema del centrodestra.

L’implosione del centrodestra, a questo punto, spiana la strada alla candidatura a sindaco di Lamberto Cavallari, a suggellare l’alleanza tra Bobosindaco e Pd, soluzione alla quale guarda con sempre maggior interesse larga parte di Forza Italia. E proprio ieri sera si sono incontrati esponenti azzurri con Massimo Barbujani. “Ho molto apprezzato le dichiarazioni del segretario dem, Federico Cuberli (su ‘La Voce’ di ieri, ndr) giovane molto bravo e capace, che ammiro molto – spiega Bobo – ha saputo andare al nocciolo dei problemi: primo mettere da parte personalismi e rancori; secondo, superare gli steccati del proprio orticello; terzo, decidere che cosa si vuol fare”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl