you reporter

Verso le elezioni

Cavallari, c'è l'accordo con Bobo e il Pd

Lamberto Cavallari candidato sindaco sostenuto dalla Bobosindaco, dal Pd, da Ora cambia e da Lista frazioni.

Cavallari, c'è l'accordo con Bobo e il Pd

Massimo Barbujani e Lamberto Cavallari

La telenovela è finita: giovedì 3 maggio sera è stato siglato l’accordo a tre per dar vita alla coalizione per sostenere la candidatura a sindaco di Lamberto Cavallari. Attorno al tavolo il figlio dell’ex sindaco degli anni Settanta, in rappresentanza della lista civica che porterà il suo nome, quindi Massimo Barbujani per la Bobosindaco e Federico Cuberli per il Partito democratico. Ben presto al tridente si aggiungeranno due ali, entrambe di forte impronta frazionista: Ora cambia che ha il suo leader in Alberto Bergo e la Lista frazioni impersonata da Marco Santarato.

In attesa di conoscere l’esercito dei candidati che sarà al comando di Cavallari per andare alla conquista di palazzo Tassoni, venerdì 4 maggio sera alle 18 in sala Cordella, viene presentata la lista Forza Adria, che ha come leader di riferimento Sandra Passadore. Ancora non è stato svelato se avrà o meno il proprio candidato sindaco, tuttavia appare ormai certo che darà il proprio sostegno a Giorgia Furlanetto. Una lista destinata a cambiare gli equilibri nel centrodestra preannunciando un “electoral storm” tra Furlanetto (Fratelli d’Italia con Forza Adria) ed Emanuela Beltrame (Lega con Forza Italia) alla caccia dell’ultimo voto per accedere al ballottaggio, senza escludere che la lotta fratricida tra le due avvocatesse possa portare all’esclusione di entrambe.

Sempre venerdì sera, sempre alle 18 ma in piazza Groto, il movimento civico che sostiene la candidatura a sindaco di Omar Barbierato presenta la lista Impegno per il bene comune. “Nonostante non manchino nuovi innesti alla lista – commenta il leader - è evidente che, tra le tre civiche, proprio Ibc sia quella in cui si fa più marcato un senso di continuità nel tempo: larga parte dei candidati a queste elezioni hanno partecipato alla scorsa competizione del 2016. Tutto ciò – aggiunge - a significare nostro avviso, un reale e disinteressato impegno per il territorio, la città e il bene comune: più ancora, una reale partecipazione alla vita politica nel suo quotidiano”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl