you reporter

Verso le elezioni

La sanità al centro del dibattito elettorale

C’è attesa per Compostella e Paparella che parleranno al convegno di Lega e FI

La sanità al centro del dibattito elettorale

Finalmente entra nel vivo la campagna elettorale, visto che finora il dibattito è stato focalizzato su insulti, epiteti di traditori, veleni, accuse e controaccuse alimentate dal rancore dei personalismi, mentre tutti dichiarano di non voler fare polemiche.

Adesso, dunque, si comincia a parlare dei problemi veri e seri della città, c’è solo l’imbarazzo della scelta: tra i prioritari c’è senza dubbio quello della sanità, dei servizi socio sociali e del futuro dell’ospedale.

Apre le danze il Pd con il convegno “Per una sanità fatta di qualità, sicurezza e rispetto” in programma martedì prossimo 22 maggio alle 18 in sala Cordella. Intervengono: Federico Cuberli segretario del circolo dem, Giovanna Bedeschi commissione sanità Pd, Davide Benazzo segretario funzione pubblica Cgil e Lamberto Cavallari candidato sindaco.

Un altro appuntamento è in programma lunedì 28 maggio alle 21 nella sala ex Canossiane in corso Garibaldi sul tema “Il futuro dell’ospedale di Adria” promosso da Lega e Forza Italia. Sono previsti gli interventi di Luca Coletto assessore regionale alla sanità, Antonio Fernando Compostella direttore generale Aulss 5, Cristiano Corazzari assessore regionale, Maria Chiara Paparella direttore dei servizi sociali Ulss 5.

Scende in campo anche il Comitato civico a difesa dell’ospedale che organizza un confronto pubblico con i sei candidati sindaci per giovedì prossimo 24 maggio alle 21,15 in sala Cordella.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: la foto di classe

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl