you reporter

La solidarietà di Adriatic LNG per l’Italia colpita dai terremoti

La solidarietà di Adriatic LNG per l’Italia colpita dai terremoti
E’ pari a 11 mila euro il contributo che Adriatic LNG ha deciso di donare alle popolazioni del centro Italia colpite dagli eventi sismici che hanno tristemente segnato il 2016. La solidarietà dei dipendenti e della Società che gestisce il rigassificatore situato al largo della costa veneta, si è concentrata sulle richieste di aiuto giunte dai comuni di Amatrice in provincia di Rieti e di Pievebovigliana in provincia di Macerata.

I contributi di solidarietà ammontano rispettivamente a 6.000€ per l’Istituto Omnicomprensivo di Amatrice e 5.000€ per le scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado del Comune di Pievebovigliana. In entrambi i casi il denaro servirà per l’acquisto di materiale scolastico e di arredamento di cui gli istituti hanno fatto espressa richiesta, attraverso la Protezione Civile e il Dipartimento DICOMAC (Direzione di Comando e Controllo).

Le donazioni, dei dipendenti e della Società, rientrano nello spirito di solidarietà che contraddistingue da sempre Adriatic LNG, la quale già in passato si è dimostrata sensibile verso le popolazioni colpite da eventi straordinari di questo tipo, promuovendo azioni solidali tradottesi in aiuti concreti.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl