you reporter

Doppia vittoria che vale il terzo posto

Baseball Serie B

ferrari - vigato.jpg
Due bellissime gare disputante nel diamante di via Vittorio Veneto per gli atleti della serie b del batti e corri rodigino. Il Rovigo sconfigge il Parma Crocetta per 9 a 3 in gara uno e 15 a 9 in gara due, conquistando il terzo gradino della classifica di girone. Ancora due gare di campionato ed un recupero per decretare chi si giocherà le fasi successive del campionato (passano le prime due classificate di ogni girone).



Gara 1 Cambio di rotazione forzata per il Rovigo a causa della mancanza del giovane lanciatore partente Frigato, bloccato a letto con l’influenza. Parte dunque per i rossoblù sul monte di lancio Pietrogrande, autore di uno splendido complete game. Difesa attenda per i padroni di casa, più del solito, che non commette errori se non qualche distrazione che non compromette certo la gara. Parte bene il Parma che nella prima ripresa segna un punto e passa altre due volte sul piatto di casa base nel terzo inning mentre l’attacco rodigino parte un po’ in sordina. Ma dalla terza ripresa in poi la gara cambia volto e il Rovigo comincia a segnare punti su punti ogni inning, mentre il Parma, non riesce più a mettere corridori a punto. La gara termina quindi sul 9 a 3 a favore dei rossoblù. Da segnalare, sicuramente, l’ottima prestazione sul monte di Pietrogrande.



Gara 2 Ritorno da partente sul monte di lancio per Ferrari, che terrà testa alla squadra avversaria fino al sesto inning per poi lasciare onere e onore di chiudere la gara a Rondina. Botta e risposta a colpi di punti tra le due formazioni in campo. Partono bene entrambe le formazioni con due punti segnati durante la prima ripresa. E poi il Rovigo, come in gara uno, comincia ad essere costante nel box di battuta, portando a segno un punto ogni inning fino al big inning che dà il colpo di grazia ai parmensi: nella quinta ripresa, infatti, i rossoblù segnano ben 6 punti portandosi su un parziale di 11 a 6. Nelle riprese successive, il Parma non si arrende e segna altri 3 punti, ma il Rovigo passa ancora 4 volte sul piatto di casa base. Il punteggio finale è di 15 a 9 per i rossoblù che si aggiudicano meritatamente anche la seconda gara di giornata. Da segnalare, nel box di battuta, il 5 su 11 di fine gara per Schibuola e il 4 su 9 di Salvatore e Vigato.



Roster: Pietrogrande, Angelotti, Vigato, Ricchiero, Salvatore, Rondina, Schibuola, Ferrari, Lavezzo, Marini, Bernardi, Secrieru, Callegari, Tonolo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl