you reporter

Il primo carico di Gnl dagli Usa è arrivato a destinazione

Adriatic Lng

Nave metaniera Adriatic Lng.jpg
È stato scaricato con successo al terminale di Adriatic Lng, il primo carico di gas naturale liquefatto (Gnl) proveniente dagli Stati Uniti, il primo ad arrivare a Porto Viro. Partito dall’impianto di liquefazione di Sabine Pass (Louisiana) il 22 di agosto, il carico è approdato al terminale di rigassificazione al largo delle coste venete dopo 20 giorni di navigazione.



Grazie allo sfruttamento delle proprie riserve di gas, gli Stati Uniti hanno recentemente debuttato come esportatori di Gnl sul mercato del gas. Sabine Pass è il primo centro di liquefazione e imbarco statunitense, entrato in funzione nel 2016. A oggi, dagli Stati Uniti sono già stati inviati oltre 175 carichi distribuiti in 25 diversi Paesi nel mondo, prevalentemente al di fuori dell’Europa.



L’arrivo del Gnl americano a Rovigo conferma la strategicità del terminale Adriatic Lng nel panorama europeo. Adriatic Lng continua ad ampliare le proprie fonti di approvvigionamento di Gnl, permettendo al Paese di diversificare ulteriormente le proprie fonti, incrementando la sicurezza dei rifornimenti energetici e contribuendo a una maggiore competitività del mercato del gas.


Tutti i dettagli sulla Voce in edicola il 14 settembre

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl