you reporter

Bergantino

Il distretto della giostra conquista i Paesi arabi

Alla cena di gala tante autorità e il neo-onorevole della Lega Antonietta Giacometti.

Il distretto della giostra conquista i Paesi arabi

Il distretto della giostra alla conquista dei Paesi arabi. L’ormai tradizionale meeting della giostra, in corso quest’anno da domenica 25 a giovedì 29 marzo, ha portato in Polesine venti buyers provenienti da un’area strategica, caratterizzata da un mercato in forte espansione per il settore del divertimento.

Gli ospiti, infatti, sono proprietari e amministratori di parchi di divertimento di Arabia Saudita, Kuwait, Qatar, Iran, Pakistan, Emirati Arabi e Giordania.

In queste intense giornate stanno visitando le ditte di costruttori altopolesani: lunedì sono stati a Bergantino, dove hanno visitato anche il museo della giostra, hanno proseguito a Melara e in serata hanno assistito a uno spettacolo pirotecnico.

L'obiettivo è conoscere in prima persona le imprese del territorio, mostrare le attrazioni in fase di costruzione, un’eccellenza a livello internazionale per qualità, sicurezza e innovazione, è un’opportunità straordinaria per promuovere il comparto e consentire di allacciare e consolidare importanti rapporti commerciali.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl