you reporter

La vostra Voce

Melara, spazio alla cultura

Dalla biblioteca al centro culturale: i luoghi della vita intellettuale del comune altopolesano.

Spazio alla cultura. Oggi lo speciale della Voce dedicato a Melara è andato alla scoperta della vita culturale nel paese altopolesano.

Qui il cuore della vita intellettuale è rappresentato dal centro culturale, diviso in due stanze, la sala verde e quella blu.
La prima conta sessanta posti ed è interamente multimediale, con un maxischermo e degli altoparlanti all’avanguardia.
La sala blu invece può contenere ben 120 persone ed è usata per conferenze di spessore oppure per le riunioni delle associazioni, anche da quelle dei paesi limitrofi, che hanno bisogno di un luogo di riferimento dove svolgere le proprie attività. 

C'è poi la biblioteca nata negli anni ’60 grazie al maestro per antonomasia di questa piccola comunità, ossia Dino Tinti. Dal 1975 si trova nel plesso delle scuole medie; al suo interno ci sono anche una sala ludica con calcetto e ping pong e una sala computer.

Sono tre le scuole che caratterizzano il paese. Col tempo hanno cambiato la propria sede, ma la via è rimasta sempre la stessa: via Garibaldi. L’asilo in un primo momento era gestito dalle suore orsoline, ma negli anni ’90 lo affidarono al comune, dato che il loro numero non era più sufficiente per riuscire a portare avanti una struttura così importante.  La scuola elementare è a fianco dell’asilo e nel tempo ha subito numerosi cambiamenti. L’edificio è dei primi anni del novecento ed ha visto più di un secolo di storia, con tante classi che si sono susseguite nel tempo. La prima ristrutturazione avvenne nei primi anni ’50 e servì per creare un impianto di riscaldamento efficiente.  Successivamente dietro di essa venne creato un altro edificio, dove ora sorge la scuola media e la biblioteca.

Nella sala consiliare invece, a giovedì alterni si svolgono i corsi dell'Università Popolare, che saranno inaugurati sabato dalla  lezione-concerto di Arnaldo Pavarin e Gianni Ribola.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl