you reporter

Incidente

Anziana ha un malore alla guida e sfonda una vetrina: muore a 79 anni

La donna è deceduta nonostante i soccorsi. Il negozio era aperto ma nessuno si è fatto male.

Anziana 79enne ha un malore e sfonda una vetrina con l'auto

Ha perso il controllo della sua auto per un malore improvviso, ha tagliato l’incrocio e ha sfondato la vetrina di un negozio di alimentari in un incrocio a Poggio Rusco. Marta De Grandis, 79enne di Villa Poma, al confine con il polesine, è morta ieri pomeriggio al volante della sua auto, a qualche chilometro da casa.

La donna è arrivata dal centro, ma anziché proseguire la curva ha tagliato l’incrocio, è passata sull'aiuola spartitraffico, ha sfiorato di qualche millimetro le transenne della ciclabile e si è schiantata contro la vetrina del negozio.

Nessun segno di frenata sull'asfalto: al momento dell’impatto contro il muro la donna doveva avere già perso coscienza. Dietro di lei arrivava un’auto guidata da una pediatra dell’ospedale di Pieve, che ha provato a rianimarla ma non c'è stato nulla da fare nulla da fare.

Lo stabile che ospita il negozio di alimentari è stato dichiarato inagibile e dovrà essere messo in sicurezza prima di poter riaprire al pubblico.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl