you reporter

La vostra Voce

Melara, volontari in azione

Gli Amici della Parrocchia, l'Avis, gli scout e l'oasi felino: ecco i gruppi che animano il paese.

Sono numerose le associazioni di volontariato di Melara, ma ce n’è una formata da tante persone che hanno un unico scopo, ossia far divertire in bambini e spronarli a fare del bene per loro e per gli altri. Questo gruppo si chiama gli “Amici della Parrocchia” ed è un insieme di genitori che cercano continuamente di dare un motivo di svago a tutti i bambini di Melara.  E’ proprio uno dei referenti di questo gruppo che nasce nei primi anni del 2000, Daniele Bertolini che racconta: “Siamo sempre attivi sul territorio e cerchiamo giornalmente di organizzare qualcosa che dia motivo di svago e divertimento a tutti loro. Infatti già per Hallowen stiamo cercando di creare una festa in maschera sempre in concomitanza con la parrocchia, proprio per fare legame tra la comunità laica e la chiesa - prosegue - siamo stati presenti alla festa della zucca con l’animazione per i bambini e anche alla festa dello sport di inizio giugno”.

Un'altra importante realtà è quella dell’Avis di Melara, nata nel 2011, sempre presente in ogni manifestazione locale. “Siamo giovani, ma pensiamo già da grandi, in quanto abbiamo tanta forza di volontà; infatti siamo partiti che eravamo in quindici persone sette anni fa ed ora ci troviamo a collaborare in più di una trentina di volontari che giornalmente riescono a realizzare qualcosa per la comunità". commenta il presidente Stefano Cerutti.

Molto attivi sul territorio sono anche gli scout: “La nascita dello scoutismo a Melara è datata aprile 1970, grazie alla lungimiranza di don Giacomo Prandini, che già allora dimostrò grandi capacità organizzative creando un gruppo solido e duraturo nel tempo - commenta Silvia Negrini, una dei capi scout del gruppo Melara 1 - Siamo 90 persone che formano questo bel gruppo affiatato, di cui 15 capi scout che cercano ogni settimana di dare stimoli voglia ed interesse a tutti coloro che partecipano - le parole di Silvia - siamo divisi in gruppi in base all’età, anche con i bambini più piccoli, i ‘castorini’, bambini dai 5 ai 7 anni che iniziano il loro cammino scout”.

Restando in tema di associazioni, sempre a Melara è presente anche un’oasi felina, che è situata in una golena del Po: una situazione ambientale perfetta per questi animali, che trovano riparo e tranquillità in questa zona e sono seguiti giornalmente da queste persone. "Siamo un bel gruppo di volontarie, cerchiamo di lavorare nel migliore dei modi per fare del bene a questi gatti che giornalmente hanno bisogno di attenzioni”, spiega la responsabile Patrizia Chiavegato.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl