you reporter

Scoperta l'identità della vittima, Lorenzo Ferracin 45enne di Lendinara

Omicidio Badia Polesine

68234
La vittima dell'omicidio di Badia Polesine ha finalmente un'identità: Lorenzo Ferracin, 45 anni, originario di Lendinara e pregiudicato per spaccio di droga.



E il suo uccisore si trova in carcere. Nei confronti di Giorgio Pasqualini, il 68enne che nella notte di Capodanno ha accoltellato il presunto ladro, il pm Girlando ha emesso infatti un provvedimento di fermo. L'accusa è quella di omicidio volontario.([url"Leggi il precedente"]http://www.polesine24.it/Detail_News_Display/BadiaLendinara/feroci-coltellate-al-petto-e-ai-fianchi[/url]). La versione dell'ex cuoco, noto agli uffici giudiziari per spaccio di droga, presenta alcuni importanti nodi da sciogliere, primo fra tutti quello dell'aggressione.



Al momento del loro intervento all'interno dell'abitazione di via Finzi, i carabinieri non hanno riscontrato su Pasqualini nessun segno evidente di colluttazione. Mentre sul corpo della vittima c'erano evidenti coltellate all'altezza del petto e dei fianchi.



Notizia in aggiornamento

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Acquevenete assume 10 persone
SOCIETA’ PARTECIPATE

Acquevenete assume 10 persone

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl