you reporter

Interrogatorio, Pasqualini ha scelto il silenzio

Omicidio Badia Polesine

68389
Ha scelto la via del silenzio. All’interrogatorio di garanzia Giorgio Pasqualini si è avvalso della facoltà di non rispondere. L’uomo accusato dell’omicidio del 45enne Lorenzo Ferracin è così rimasto in silenzio davanti al gip di Rovigo.



Il suo avvocato ha chiesto la scarcerazione ma il giudice deciderà solo nelle prossime ore. Il 68enne di Badia Polesine, secondo una prima ricostruzione dei fatti e secondo la sua stessa versione, avrebbe ucciso Ferracin nel corso di una colluttazione scoppiata dopo che quest’ultimo si era introdotto in casa con un’arma giocattolo.



Cinque le coltellate inferte dal 68enne di Badia. Nella sua abitazione i carabinieri accorsi sul posto nella notte tra il 31 dicembre e il primo gennaio, hanno anche ritrovato una piccola quantità di droga.



Il servizio completo sulla Voce in edicola giovedì 5 febbraio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Acquevenete assume 10 persone
SOCIETA’ PARTECIPATE

Acquevenete assume 10 persone

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl