you reporter

Corazzari ospite al Rotary Club

Badia Polesine

Al Park Hotel Le Magnolie di Badia Polesine si è svolta una conviviale organizzata dal Rotary Club Badia - Lendinara - Altopolesine che ha visto ospite Cristiano Corazzari, Assessore regionale alla cultura, al territorio e alla sicurezza. Davanti ad un'affollata platea l’ex Sindaco di Stienta ha sottolineato la necessità della riqualificazione urbanistica come strumento atto a contrastare il degrado e l’importanza della sicurezza idrogeologica: “Rigenerazione è divenuta la parola d'ordine del processo virtuoso che, attraverso la riqualificazione del tessuto urbano e dei quartieri, restituisce qualità alla vita dei cittadini come si è fatto col Fondo per la rigenerazione urbana a Mestre con una riconquista della città anche in chiave di sicurezza e prevenzione.


La nostra regione è stata drammaticamente colpita dai dissesti in questi anni ma, non a caso, Rovigo ne è stata esente perché, dopo il 1951, molto si è investito nella prevenzione per cui un territorio teoricamente non abitabile e fragile come il Polesine appare più sicuro di altri anche grazie al colossale lavoro dei Consorzi di bonifica. In questa ottica appare necessario superare quei vincoli di tutela ambientale che frenano i lavori di protezione idraulica con procedure cavillose in astratto corrette ma che, in concreto, generano ostacoli assurdi.”


La serata si è presto trasformata in un piacevole dibattito sui referati dell’Assessore Regionale. Presenti all’evento anche Mariano Brasioli, promotore della serata, Giovanni Rossi, sindaco di Badia ed Enrico Ferrarese, sindaco di Stienta.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl