you reporter

Badia Polesine

Giovane studente si toglie la vita

Giovane studente si toglie la vita. Il 18enne, residente nel padovano, andava a scuola in istituto superiore di Badia Polesine. Si è gettato sotto il treno questa mattina.

Una tragedia inattesa, che ha lasciato sconvolta la comunità del paese del padovano in cui il ragazzo viveva, ma anche i compagni, gli amici e i docenti della scuola che frequentava, a Badia Polesine.

Un ragazzo di 18 anni si è tolto la vita, ieri mattina, gettandosi sotto ad un treno lungo la linea ferroviaria Mantova-Monselice. Il tragico gesto è avvenuto all’altezza della stazione di Saletto. Il ragazzo, studente di un istituto di Badia Polesine, era residente nel Montagnanese. La scelta estrema, stando alle testimonianze raccolte da familiari e amici, ma da verificare, potrebbe essere legata all’andamento scolastico.

L’intera comunità in cui viveva il ragazzo è sotto choc. Il diciottenne era infatti molto attivo nell’associazionismo locale. Anche per questo motivo, martedì sera alle 20.30, nel suo paese di residenza è organizzata una fiaccolata in sua memoria.

In tanti su facebook hanno espresso il loro dolore per questa tragica scomparsa.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl