you reporter

Badia Polesine

Il ministro: “Presto l’autonomia”

Erika Stefani acclamata alla festa della polenta annuncia la proposta di legge. “Ogni provincia farà riferimento alle regione per i fondi. La bozza pronta per il 22 ottobre”

E’ stata una festa nella festa, questa sera, l’arrivo del ministro agli Affari Regionali e alle autonomie Erika Stefani, a Villa d’Adige, con tutta la Lega al gran completo e il sindaco Giovanni Rossi a fare da cerimoniere.


Il giovane ministro, che è arrivato in auto guidando da sola, non si è sottratta alla gente e ai volontari organizzatori della tradizionale Festa della Polenta. E nemmeno alle domande che il territorio pone a lei e al governo giallo-oro.


“Tema principale di tutto il Veneto e delle sue provincie è l’autonomia - ha detto Stefani - Ora arriva il momento cruciale bisogna sciogliere i nodi affinché l’autonomia diventi realtà. La volontà politica c’è ed è anche nel programma del governo”. Poi ha dato una scadenza: “Io vorrò declinare la richiesta di autonomia su 23 materie: è un lavoraccio ma sono stata nominata da Zaia e spero che entro il prossimo 22 ottobre, data del referendum sull’autonomia, potrò presentare la bozza d’intesa al consiglio dei ministri”.


La domanda di attenzione da parte del Polesine, con la presenza di Cristiano Corazzari, assessore al Territorio, il sindaco di Rovigo Massimo Bergamin e la stessa deputata Antonietta Giacometti è scontata: “Rovigo non è periferia - risponde Stefani - è un territorio di grandissime eccellenze e potenzialità. Con l’autonomia ogni provincia potrà far riferimento alla regione. E saranno inseriti standard per cui ogni regione potrà spendere in base al gettito ricevuto”.


Parole di stima verso il componente del governo Di Maio-Salvini anche dal sindaco Giovanni Rossi: “Come la Giacometti, Stefani è una donna che ascolta la gente e che risponde alle esigenze del territorio”. Un piatto di eccellente polenta e poi il ministro si è rimessa alla guida della sua auto ed è tornata a Valdagno, in provincia di Vicenza, da dove proviene.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl