you reporter

SPORT

Partite gratis al palazzetto nel 2019

L’assessore Zeggio: “Le società non pagheranno per le gare interne previste dai calendari”

Partite gratis al palazzetto nel 2019

Partite gratis al palazzetto di Lendinara per le società sportive dal 2019. A darne l’annuncio l’assessore allo sport Francesca Zeggio, che ha comunicato l’approvazione della giunta, che ha fissato le tariffe dell’utilizzo degli impianti sportivi comunali per l’anno prossimo.

“Le tariffe già basse rispetto alle realtà circostanti - ha sottolineato la Zeggio - sono confermate e invariate oramai da anni, ma dal prossimo anno le società sportive non pagheranno l’uso del palazzetto per le partite in calendario federale”.

La finalità è stata dichiarata: “Un intervento a vantaggio di tutti, sia delle società che risparmieranno circa 50 euro a partita, ma anche per le famiglie che dovrebbero veder diminuire l’importo mensile, e per le realtà recettive del territorio. Per queste ultime - spiega l’assessore - dovrebbe crescere il volume d’affari nei giorni in cui ci sono squadre ospiti a Lendinara con i supporter, allenatori e genitori di seguito”.

“E’ un’idea legata al progetto di città ospitale”, sottolinea il sindaco Luigi Viaro, che ha fatto di questo slogan una realtà. Determinate anche le tariffe di gestione del palazzetto, agevolate dal sistema automatizzato di autorizzazione all'acceso entrato in funzione l’anno scorso e sperimentato per un anno.

La tariffa oraria per l’uso del palazzetto dello sport è di 22 euro, ridotta a 18 durante il periodo invernale in caso di mancata attivazione del riscaldamento. Nelle fasce orarie nelle quali l’attività sportiva viene svolta dai bambini e dai ragazzi sotto i 18 anni la tariffa oraria è di 15 euro, sempre ridotta a 10 durante il periodo invernale in caso di mancata attivazione del riscaldamento.

La tariffa oraria per l’uso delle altre palestre comunali site presso le scuole e per l’uso della tensostruttura di villa Marchiori è 15 euro, ridotta a 11 nel periodo invernale senza riscaldamento, con la riduzione ulteriore a 12 euro nelle fasce orarie nelle quali l’attività sportiva viene svolta dai bambini e dai ragazzi sotto i 18 anni (e 7 euro nel periodo invernale).

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl