you reporter

BIBLIOTECA

“Creiamo una sala per Cibotto”

L’idea del sindaco Viaro in occasione della giornata celebrativa per ricordare l’amato scrittore

“Creiamo una sala per Cibotto”

“L’Atene del Polesine ricorda Toni Cibotto”. Questo il titolo della giornata organizzata da Marco Chinaglia, presidente dell’associazione Amici di Garibaldi, con la collaborazione di comune, biblioteca Baccari e del Sistema bibliotecario provinciale, svoltasi a Lendinara.

Resta il risvegliato ricordo di un grande artista ed una possibile idea lanciata da Viaro. Creare una sala dedicata a Cibotto in biblioteca comunale, in cui poter porre le oltre 60mila opere donate dall’artista che aspettano ancora una catalogazione e una sistemazione.

Diverse persone si sono radunate per ascoltare i vari interventi a ricordo di Gian Antonio Cibotto. Dopo i saluti del sindaco Viaro ed un’introduzione a cura del professor Chinaglia, gli attori Marina Ferlini e Morris Furegato hanno letto alcune poesie, dei passi di prosa ed un saggio dello scrittore.

La docente dell’università di Padova Saveria Chemotti, esperta di letteratura italiana e di studi di genere, ha parlato dell’opera di Cibotto considerando il vasto tema del paesaggio e, data la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne celebrata proprio domenica 25 novembre, ha speso qualche parola sull'importanza di questa ricorrenza.

“La figura di Toni Cibotto era già stata onorata diverse volte in diverse iniziative nel Polesine, per esempio ad Adria nelle scuole e a maggio a Rovigo - commenta Chinaglia - ma era importante farlo anche a Lendinara, città in cui è stato sepolto, con l’occasione del 67esimo anniversario dell’alluvione del Polesine del 51 anche se Lendinara non fu in quell'occasione toccata direttamente”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl