you reporter

Adria-Cavarzere

L'autovelox resta in sospeso. Per adesso.

Il comune ha deciso di posizionare un occhio elettronico sulla Piovese, ma manca ancora la convenzione con Veneto Strade.

In via del Mare spunta un altro velox

Autovelox congelato, almeno per adesso. Il nuovo occhio elettronico previsto dal comune di Adria sulla Regionale Piovese, nn può essere installata per il momento. Manca, infatti, la convenzione con Veneto Strade: servirà la nuova giunta per la firma. E dunque il velox non arriverà prima dell'estate.

Con la caduta della giunta di Massimo Barbujani, infatti, la procedura burocratica per l'installazione del nuovo rilevatore di velocità si è inceppata. Servirà un nuovo sindaco per mandare avanti la pratica e procedere alla stipula della convenzione con la società proprietaria della strada.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl