you reporter

Cavarzere

Coro di “sì” all’unione dei comuni

Molto partecipato il convegno. Presente anche il presidente Confindustria di Rovigo e Venezia. Anche i sindaci Tommasi e Panfilio d’accordo sul progetto che rivoluzionerebbe il territorio.

Coro di “sì” all’unione dei comuni

Fusione sì o fusione no? La difficile scelta a cui sono chiamati i comuni di Cavarzere e Cona è stata al centro del dibattito, questa sera 29 maggio, a Palazzo Danielato.

Erano presenti il presidente di Confindustria di Rovigo e Venezia Vincenzo Marinese, il vicepresidente della regione Veneto Gianluca Forcolini, l’ideatore del progetto “Fusione” Maurizio Gasparin, i sindaci di Cavarzere Henri Tommasi e di Cona Alberto Panfilio, oltre ad un numeroso pubblico, che ha ascoltato l’intera conferenza.

Alberto Cestari ha illustrato i punti favorevoli alla fusione, sottolineando il fatto che i territori cavarzerano e conese sono in un continuo ed inesorabile declino e che i soldi potrebbero dare sostegno importante alla popolazione locale.

Gasparini a dichiarato: “Penso che la fusione debba essere un volano per l’economia locale, in quanto 20 milioni di euro sono una spinta propulsiva per quello che potrà essere l’economia e l’industria locale, dato che questo è un territorio che dalle statistiche è in netto calo a livello industriale e che potrà essere dare una svolta con politiche di condivisione e spinte verso il futuro”. Poi è il sindaco Tommasi che spiega: “Io non mi sono mai opposto a questa decisione, ma sono certo che per arrivare a una fusione serva tempo e soprattutto lo studio del tessuto sociale che è essenziale per capire al meglio cosa pensano i cittadini e cosa vogliono”.

“Sono consapevole che i contributi finanziari sono comodi e molto importanti, ma non si deve basare la fusione solo su questo, anzi, soprattutto non ci deve essere una corsa a questo traguardo, perché quello che sembra la fine in verità è l’inizio di un percorso”. Arriva poi tempestivo l’intervento del sindaco di Cona: “Io sono favorevole a questa fusione, lo sono sempre stato ed è da tre anni che sponsorizzo questa possibilità, per cui attendo che anche il comune di Cavarzere faccia altrettanto”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: la foto di classe

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl