you reporter

Cavarzere

Strisce scomparse, incrocio pericoloso

Sul ponte dal centro a Villaggio Busonera. I residenti si lamentano: “Con il sole, poi, spariscono del tutto. Urge un rimedio”

Strisce scomparse, incrocio pericoloso

A Cavarzere continuano le segnalazioni per problematiche non solo legate alla poca cura del verde, ma in questo caso, come già accaduto in passato, per il fatto che non vi è alcuna attenzione per la segnaletica orizzontale che si trova in tutta la città veneziana.

Ci troviamo sul ponte che dal centro cavarzerano passa l’Adige e porta alla località di Villaggio Busonera. Qui le strisce pedonali ormai sono un ricordo, quasi del tutto scomparse e visibili solo con l’impegno e la “memoria storica” dei cittadini.

Per cui è chiaro che sia pedoni, ma a maggior ragione gli automobilisti sono invitati a una cautela massima visto che manca la segnaletica essenziale su un incrocio pericoloso e che ha sempre avuto bisogno di una particolare attenzione per essere attraversato.

Un residente in località San Giuseppe di nome Carlo, che abita non lontano dall’incrocio spiega: “Da diverso tempo ci troviamo in questa situazione ed ad oggi non è ancora stato fatto nulla, infatti la segnaletica anche questo ultimo inverno ha continuato ad essere sempre meno visibile ed è chiaro che le persone che vogliono attraversare la strada fanno veramente fatica a vedere dove sono le strisce pedonali; inoltre gli automobilisti se anche volessero riuscire a vederle non potrebbero”.

Poi aggiunge: “Con il sole è ancora più difficile perché con il suo riflesso sull’asfalto non permette di capire bene dove siano posizionate”. Insomma, la cittadinanza chiede semplicemente un restyling della segnaletica orizzontale che da anni è stata dimenticata dall’amministrazione comunale. Ma è chiaro che in questo periodo la manutenzione stradale è passata in secondo piano, qui, come in altre zone della cittadina.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: la foto di classe

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl