you reporter

Incendio

Le fiamme distruggono il dormitorio dei profughi

Un incendio ha distrutto uno dei tendoni sotto al quale sono ospitati i migranti nella ex base di Conetta

Dalle ore 12.45 di oggi i vigili del fuoco sono impegnati in via Rottanova, a Cona, a causa di un incendio divampato nell’ex caserma Silvestri, ora adibita a campo profughi.

I vigili del fuoco sono arrivati da Cavarzere, Adria, Mestre Piove di Sacco con cinque automezzi e venti operatori, e da ore stanno lavorando per domare definitivamente il rogo sviluppatosi in una tensostruttura adibita a dormitorio, dove alloggiavano un centinaio di migranti.

Le fiamme sono state circoscritte e da quanto si apprende non ci sarebbero feriti.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl