you reporter

Po, scatta l'allarme nel Delta

L'emergenza

65717
Le golene sono già piene. In attesa della piena vera e propria, attesa per martedì 29 novembre.



L’ondata record è attesa nel pomeriggio, o al massimo mercoledì mattina.
Intanto, lunedì è scattato l’allarme arancione nel Delta. Il livello del fiume, infatti, sta crescendo incessantemente: allarme di livello 1 per quanto riguarda le centrali di rilevazione di Pontelagoscuro (di fronte a Santa Maria Maddalena) e Cavanella Po, mentre ad Ariano è scattata già l’allerta arancione.



E non mancano i guai. A Polesella, l’acqua ieri pomeriggio ha ricoperto la pista ciclabile che corre lungo l’area golenale. Va peggio a Porto Tolle, dove i detriti portati a valle dalla piena hanno ostruito le bocche di porto e rischiano di imprigionare 90 barche da pesca, impedendone l’accesso al mare.
Il video con i "suoni" del Po in piena, poi, è impressionante (grazie al gruppo Facebook Bassa Pianura Padana Photo e Meteo)


Il servizio completo, le foto e gli approfondimenti sulla Voce in edicola martedì 29 novembre.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Acquevenete assume 10 persone
SOCIETA’ PARTECIPATE

Acquevenete assume 10 persone

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl