you reporter

Grandine, bora e temperature in picchiata: è la tempesta di primavera

629958105_640.jpg
Una grandinata davvero clamorosa, quella che ha colpito questa mattina (martedì 18 aprile) l'area del Delta ma anche la bassa padovana, fino ai confini con Rovigo.



Dalle 11 alle 12 si sono registrare violentissime raffiche di bora, pioggia e grandine, che hanno causato seri problemi alla circolazione stradale e, in mare, al rientro delle barche in porto.



Le previsioni meteo parlano di un miglioramento già a partire dalla serata, con le temperature però in picchiata e le minime che nella notte e nella mattinata di domani scenderanno a 3 gradi (percepita zero a causa del vento gelido).



Nel video di Celestino Ferro, grazie alla gentile collaborazione della pagina Facebook Bassa Pianura Padana Photo e Meteo, le raffiche di bora a Oca Marina.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Acquevenete assume 10 persone
SOCIETA’ PARTECIPATE

Acquevenete assume 10 persone

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl