you reporter

Al via i lavori per liberare il porto di Pila

Porto Tolle

103764
E’ stato approvato e finanziato dalla Regione l’intervento di somma urgenza per il ripristino della navigabilità del porto di Pila.



La giunta, su proposta dell’assessore ai lavori pubblici, infrastrutture e trasporti Elisa De Berti, ha infatti approvato e finanziato un intervento di somma urgenza, che sarà effettuato dalla società Sistemi Territoriali spa, per il ripristino delle condizioni di navigabilità dello sbocco a mare del porto di Pila (bocca sud), a Porto Tolle, per un importo complessivo di oltre 74mila euro.



“A seguito delle eccezionali mareggiate che nelle settimane scorse hanno interessato anche l’area del Delta del Po - spiega l’assessore De Berti - e al conseguente parziale interramento della bocca di porto che garantisce l’accesso alla laguna di Barbamarco, si rende necessario attuare al più presto un intervento finalizzato al ripristino delle normali condizioni di navigabilità per i pescherecci del Porto di Pila”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl