you reporter

Disabilità, la borsa lavoro aumenta

Porto Tolle

112443
E’ stata estesa oltre la soglia dei dieci anni la borsa-lavoro per i disabili del comune di Porto Tolle: 3.600 euro stanziati per il primo trimestre 2018 come incentivo motivazionale.



Un ulteriore passo in avanti da parte dell'amministrazione Bellan verso i disabili del comune che risultano inseriti in vari contesti lavorativi, tramite il Sil dell’Ulss 5 Polesana.



Per gli utenti in carico per i primi tre anni, la borsa lavoro ammonta a 200 euro mensili, viene erogata indipendentemente dal reddito ed “ha una finalità terapeutico-riabilitativa".



Alla scadenza dei primi tre anni, fino a sei di attività, l’utente percepisce 150 euro mensili, ed in seguito, fino ad un massimo di dieci anni ne percepisce 100.



Il servizio completo su La Voce di martedì 13 febbraio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl