you reporter

Una targa per l'alluvione del 1966 a Marina 70

Porto Tolle

Una targa in ricordo dell’alluvione a Marina 70, in occasione della Giornata mondiale dell’acqua. Un luogo capace di grande suggestione, come quello dell’esterno del ristorante Marina 70 che affaccia sulla Sacca di Scardovari, è stato scelto per deporre una targa in memoria dell’alluvione che sconvolse Porto Tolle nel 1966.



Sulla targa si legge: “Nel pomeriggio del 4 novembre 1966, in corrispondenza della chiavica posta in questo luogo, si creò una falla che invase con acqua di mare dapprima la valle Papadopoli, e successivamente, il 5 novembre, quasi completamente l’isola della Donzella, che rimase sommersa per circa quattro mesi. 1966-2016. 50 anni dall’alluvione dell’isola della Donzella”.



All’affissione della targa su di un ceppo antistante il ristorante, accompagnati dal vicepreside Vincenzo Boscolo Bariga e dall’insegnante Antonio Pozzato, erano presenti alcuni studenti delle medie dell’istituto “Brunetti” di Ca’ Tiepolo, in particolare quelli delle classi prima E, e delle seconde C ed E. Presenti all’inaugurazione della targa c’erano il sindaco Claudio Bellan, il presidente del consiglio comunale Achille Fecchio e gli assessori Leonarda Ielasi e Vilfrido Siviero.



I bambini dell’Istituto Brunetti si sono esibiti in alcune performance musicali e, prima che la targa venisse scoperta, Francesco Negri, il sindaco dei ragazzi, ha letto un messaggio dedicato al significato dell’acqua e al suo valore nelle società di ogni tempo.



Il servizio in edicola nella Voce di sabato 24 marzo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl