you reporter

Bel gemellaggio Italia-Germania

Ariano nel Polesine

117961
Sono quasi 700 i chilometri che separano il Polesine da Ratisbona.

Tuttavia, questa distanza non ha impedito il fiorire di una bella e duratura amicizia tra l’istituto comprensivo Turolla e la Bischof Manfred Müller schule.


Le scuole secondarie di Ariano e Corbola hanno instaurato un solido legame con l’Istituto bavarese già dal 2015, sulla scia del progetto Erasmus “Comenius” e per rinsaldare quel rapporto è stato proposto uno stage rivolto ai ragazzi del secondo anno.


I 19 alunni partecipanti hanno seguito alcune lezioni di tedesco tenute dalla professoressa Marina Rubin. Lunedì 19 marzo sono partiti alla volta della Baviera accompagnati dall’insegnante di arte Alessandro Cannatà, dal docente di percussioni Luca Bellan e dalla professoressa di inglese Vilma Santin, referente del progetto.


Le famiglie tedesche hanno accolto con calore i giovani polesani, facendoli sentire a casa e dispensando doni. I ragazzi di Ariano e Corbola si sono contraddistinti per serietà ed educazione, tanto da ricevere sinceri complimenti per la propria condotta.


Sulla "Voce" di mercoledì 28 marzo l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl